Quando abbiamo cambiato casa 1 anno fa avevo molto chiaro lo stile con cui arredarla, ma un po’ meno riuscivo ad immaginare cosa mettere alle pareti. Volevo decorarle con stampe a tema, in modo tale da creare degli spazi delimitati e che fossero collegati alla stanza.
Così sono partita dalle stanze più facili (e piccole) della casa: le camerette delle bimbe!

Ad ogni cameretta il suo stile!

Avendo caratteri opposti e gusti abbastanza decisi, è stato facile scegliere cosa appendere in ognuna delle stanze e che stile sviluppare.

Frida è più orientata su colori come il rosso e il blu scuro, ama la luna e lo spazio, adora i lego e i dinosauri e pasticciare con carta, adesivi e pennarelli.
Quindi per lei ho scelto come tema le stelle e lo spazio, ed ecco cosa ho appeso:

  • ho acquistato un file di un’illustratrice su Creative Market
  • disegnato a mano uno sfondo con le stelle
  • fatto stampare il suo nome con lo sfondo stellato
  • acquistato una stampa con la luna su Desenio
  • stampato il poster “I love you to the moon and back
  • acquistato in un negozio di bricolage la lettera F in MDF che ho colorato con della pittura blu scuro e decorato con un Uniposca bianco.

Mira invece è più orientata verso il lilla e il viola, adora i peluche di ogni tipo, le piace giocare con la casetta di legno dove mette a dormire le sue bamboline e Peppa Pig, inventa storie piene di personaggi e si specchia nella sua toeletta giocattolo indossando collane e anelli in legno.
Per lei quindi una camera sui toni chiari e pastellosi dove ho scelto di appendere dei soggetti buffi e un po’ romantici con delle cornici bianche:

  • ho decorato la M in MDF con un colore orchidea e un Uniposca bianco
  • ho stampato l’alfabeto pastello
  • ho stampato l’happy bear lilla
  • acquistato una stampa dell’illustratrice Sally Payne
  • preso su internet un’immagine di Miffy (non è adorabile?!)
  • creato il poster con il cuore rosa e le righe

5 consigli per creare una parete tematica

Ecco i miei consigli per creare la tua parete tematica per la cameretta:

  1. Ho scelto lo stile assecondando le preferenze e le attitudini delle bimbe
  2. Ho scelto dei colori preponderanti che si ripetessero nelle varie stampe per dare una visione omogenea alla parete
  3. Ho fatto una foto della parete, l’ho stampata e ho disegnato lo schema delle cornici tenendo conto dimensioni e orientamento
  4. Puoi appendere le tue stampe in modo casuale e del tutto ispirato, ma se segui uno schema geometrico e ben preciso vedrai come il tutto risulterà più ordinato e armonioso
  5. Una volta preparate le stampe nelle cornici e le eventuali decorazioni (come iniziali, bandierine, lucine…) ho preso le misure segnando dove mettere il chiodo

Ed ecco fatto: la parete tematica è pronta!

Prendi ispirazione!

Se vuoi mantenere delle geometrie fra le cornici, Pinterest è perfetto per trovarci ispirazioni e spunti! Ovviamente sono perfetti anche per tutte le altre pareti di casa: basterà cambiare i soggetti e otterrai l’atmosfera adatta alla stanza.

Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest

E tu cosa hai scelto per la cameretta del/i tuo/i bimbo/i?
Hai seguito uno schema particolare o ti sei fatta prendere dall’ispirazione del momento?

Fammi sapere nei commenti! Sono curiosa di conoscere altri metodi con cui riempire le pareti!

Cristina